TERRE IGNOTE

 

 

Giovanni Neri è il figlio più giovane di una ricca famiglia di proprietari terrieri del bolognese. Per tutta la vita ha lavorato sulle terre di famiglia, le ha gestite, le ha coltivate. Ma da sempre il suo sogno è stato dipingere: dipingere e vivere come pittore.

Oggi ha 66 anni e vuole darsi una seconda chance: ora vuole essere lui a decidere e vuole provare a vivere la vita che avrebbe sempre voluto.

La sua storia ci parla dei desideri, dei compromessi, delle speranze che abbiamo abbandonato o che da tanti anni stiamo rincorrendo, delle possibilità di cui abbiamo approfittato e di quelle che ci siamo lasciati sfuggire, ma ci mostra anche come è difficile trovarsi finalmente davanti ai propri sogni.

 

 

 

 

www.giovannineri.com

SalvaSalva

SalvaSalvaSalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalvaSalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalvaSalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalva

SalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalva

SalvaSalvaSalvaSalva

SalvaSalvaSalvaSalva

 

 

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva